Canossa
Carpineti 
Castellarano
 
Montecchio
Montechiarugolo
Quattro castella
Bianello
Monte Lucio 
Monte Zane 
Monte Vetro 

Rossena 
Rossenella
San Polo
 
Sarzano

Special Offer!

Buy Now >>



TORRE DI ROSSENELLA

Definita anche con il termine di Guardiola, fece parte del feudo imperiale annesso alla giurisdizione temporale di Parma. Si trova su un cocuzzolo disposto a sud della rupe di Rossena. Appartenne ai Correggeschi. Dopo la morte di Giberto Azzo da Correggio nel 1402, il Duca di Milano, signore allora di Parma, investe Rossena, Gombio e Rossenella al celebre Otto Terzi. Ritorna poi ai da Correggio fino alla confisca del feudo da parte del Duca Ranuccio Farnese. La Guardiola è un possente torrione a pianta quadrata già circondato da mura e fossati, ed altri apprestamenti difensivi; in proprietà privata è oggi in condizioni di dissesto strutturale.
Il manufatto di modeste dimensioni, ma di precisa caratterizzazione architettonica, ancorchè in stato di degrado e privo delle strutture orizzontali interne e delle relative volte di sostegno, trasmette oggi - per tracce e per segni - la memoria della connotazione iniziale. Interessa qui rivelare come la sua rivisitazione critica abbia portato alla restituzione dell'impianto costruttivo, dell'organizzazione distributiva, della fattura dei singoli elementi: in senso lato dell'uso originario e delle valenze mensurali. Ciò ha consentito di verificare una ripetitività di misure, di schemi, di forme, di significati in manufatti di analoga funzione, nell'ambito dello stesso hinterland fortificato. La torre è, dunque, un bene culturale di straordinario interesse per cui ne diviene assolutamente urgente il consolidamento e altrettanto importante il recupero a una funzione attuale che ne garantisca la conservazione nel tempo.

 

Magneto 500+
Relieve yourself from pain!
magneto500plus.com