Ars Canusina

Musica

Pittura

Fotografia



ARS CANUSINA

L' ARS CANUSINA, artigianato artistico tipico della Provincia di Reggio Emilia, è ispirato ai temi decorativi dell'arte romanica che fiorì nelle terre dei Canossa, sotto il particolare impulso della contessa Matilde. Fu ideato e sperimentato da Maria Bertolani Del Rio, medico psichiatra ed illustre studiosa di storia dei castelli matildici, per l'attività formativa della Scuola "Antonio Marro" da lei diretta ed annessa all' Istituto S. Lazzaro di Reggio Emilia. Attraverso un censimento storico-stilistico dei fregi lapidei e delle sculture rinvenute negli oratori e nelle pievi, oppure nelle raccolte museali, eseguito tra il 1920 e il 1930, fu formato il repertorio iconografico da cui gli artigiani traggono soggetti per le loro originali composizioni decorative. Ad essi si aggiunsero le miniature dei codici "matildici", che richiamano la raffinata cultura monastica, tra preziosità artistica e simbolismi filosofici. Tutti i motivi, che hanno il pregio della massima riconoscibilità, essendo espressione locale ed omogenea dell'arte carolingia e romanica, furono ridotti a disegno e pubblicati in un album nel 1935. La tradizione dell'Ars Canusina è stata coltivata  fino ad oggi, per il contributo di artisti ed imprenditori della provincia di Reggio Emilia, con eccellenti esiti, nei settori del ricamo, della ceramica, del marmo e  del rame scolpito, dell'arte orafa; più recenti le ricerche nei settori delle terrecotte lavorate a tarsia, della stampa a mano su tessuto e del vetro. Il lavoro degli artisti si è orientato progressivamente su originali forme e sui materiali, nella ricerca di radici culturali e di un pregio artistico essenziale e antico, mentre nuovi studi rivolti all'arte applicata e al territorio hanno evidenziato il rilevante e continuativo apporto dell'artigianato artistico "ARS CANUSINA" alla tutela della memoria storica ed alla qualificazione di competenze artigianali emergenti,  determinando o consolidando l'attività di alcune prestigiose botteghe e di alcuni centri di formazione. 

Magneto 500+
Relieve yourself from pain!
magneto500plus.com
Alle soglie del Duemila si rinnovano così i successi ottenuti in passato; resta costante l'impegno a tutelare la tipicità del repertorio iconografico, la specificità artigianale e artistica dei processi di lavorazione, il carattere colto di uno stile che è nato alle soglie del XX secolo, consapevolmente ricco di sensibilità artistica, culturale e storica.
I percorsi che l' ARS CANUSINA, artigianato artistico, propone nel territorio matildico s'iniziano oggi dalle eleganti e moderne botteghe artigianali, dalle vie virtuali del mercato internazionale e delle grandi manifestazioni culturali, ma portano, come mille anni fa, verso i luoghi da cui le immagini si dipartono, come da un'unica suggestiva matrice: le pievi, i castelli, i monumenti canusini che sorgono in posizioni strategiche e amene, protette ancora, nei secoli, dalla loro storia, in un ambiente ricco di storia e in un paesaggio naturalistico che conserva scorci selvaggi, quasi del tutto preservati. Come nella migliore tradizione, ogni opera può essere identificata  "a regola d'arte", per i decori inseriti con originalità creativa ed anche attraverso un marchio collettivo, rilasciato ai singoli artigiani a cura della "Commissione Ars Canusina"- Comune di Casina (Reggio Emilia).